♦ LA DIFFERENZA TRA REFLEX E DIGITALE ♦

Prima di decidere se acquistare una fotocamera DIGITALE compatta o una REFLEX è importante capire qual è la differenza tra le due. In effetti di diversità ce ne sono e anche molte. Una di queste riguarda la dimensione del sensore: il sensore più grande migliora la qualità dell’immagine, e nella REFLEX il sensore è in genere del tipo APS-C, che ha un’area pari a circa il 40% di un Full Frame, mentre nel caso di una DIGITALE compatta i formati più comuni hanno un’area pari al 3% di un Full Frame.

Un’altra differenza sostanziale fra REFLEX e DIGITALE COMPATTA è la varietà degli obiettivi: nel caso delle REFLEX gli obiettivi ricoprono davvero un’ampia gamma, cosa che non avviene nel caso della DIGITALE compatta. Gli obiettivi per le REFLEX hanno prezzi di vario genere, e sono per lo più compatibili con la maggior parte di esse. Un altro elemento che differisce le due tipologie di fotocamere sta nel fatto che le REFLEX hanno una maggiore rapidità di scatto, oltre ad avere sistemi di autofocus migliori della compatta DIGITALE.

Una lancia a favore della DIGITALE compatta riguarda però il peso: mentre una fotocamera compatta può pesare massimo 300 grammi, una REFLEX può arrivare anche ad alcuni chili, dunque è senz’altro più ingombrante. Non dimentichiamo, inoltre, un aspetto fondamentale quale è il costo: la DIGITALE compatta ha un prezzo medio sicuramente inferiore a quello di una REFLEX e, per chi vuole semplicemente scattare delle belle fotografie senza addentrarsi troppo in discorsi che riguardano la tecnica e metodi particolari, la DIGITALE compatta non richiede grossa preparazione al riguardo.